Vai al contenuto
Home » Archivio » L’ARTE DI RIPRODURRE ATMOSFERE MONTANE: TESSIL IDEA LA BORA. NEL CUORE DI MOENA

L’ARTE DI RIPRODURRE ATMOSFERE MONTANE: TESSIL IDEA LA BORA. NEL CUORE DI MOENA

Ci sono dei luoghi che, inseriti in un contesto suggestivo, guadagnano di diritto il loro posto nel nostro cuore. Moena, come ormai sapete, è la fata che ha stregato il mio cuore. Ma tra le sue incantevoli vie si trovano negozi che hanno la magia di lasciarti letteralmente a bocca aperta.

Tra questi c’è un negozio in cui, ogni volta che torno dalla Fata, devo entrare per ammirarne i pregiati prodotti e, ovviamente, salutare la gentilissime proprietarie.

  • Carissime Valentina, Margherita e Teresa, intanto vi ringrazio tantissimo per aver accettato di rispondere alle mie domande. Il vostro bellissimo negozio è anche uno dei miei preferiti quando torno a Moena, un po’ perché si trova a fare da cornice all’iconica scritta rossa in piaz de Ramòn e poi perché avete dei prodotti meravigliosi e di altissima qualità. Ma andiamo per ordine, io so che La Bora offre i suoi prodotti a Moena dagli anni ’50. Volete raccontarci come si è evoluto da quegli anni a oggi?

Caro Enrico, per iniziare ti ringraziamo tanto per avere pensato a noi, siamo onorate di far parte dei tuoi negozi preferiti di Moena.

La nostra famiglia è presente in negozio da più di settantacinque anni e, come dici tu, ha visto cambiare i prodotti e le esigenze della Valle, nonchè dei turisti. Siamo nati come negozio di generi misti, infatti, si potevano trovare dai prodotti alimentari all’abbigliamento, dalla merceria al tessile per la casa. Poi nel corso degli anni abbiamo differenziato l’offerta fino a a specializzarci e dedicarci esclusivamente in tessile per la casa dividendoci, quindi, dalla gestione alimentare.

In quest’ottica, abbiamo potenziato il laboratorio artigianale diventando un punto di riferimento per chi vuole arredare la propria casa con prodotti su misura e di qualità.    

  • E direi che è stata una bellissima scelta. Il nome La Bora, ha un significato particolare?

Si, qui si torna indietro agli anni ’20.

La prima proprietaria del negozio era sorella del più famoso scultore di Moena Cerillo Dellantonio Bora ( la Bora in ladino è tronco dell’albero tagliato e privato dei rami), era un soprannome di famiglia che abbiamo mantenuto perché era diventato, nel gergo popolare, il nome del negozio.

  • Tornando, invece, al presente: Cosa può trovare chi entra, per la prima volta, in Tessil Idea La Bora?

Chi entra per la prima volta in negozio, sicuramente, può trovare una vasta scelta di tessuti a metraggio, tendaggi e complementi d’arredo confezionati in molte misure.

Inoltre può scegliere tra prodotti di alta qualità per quanto riguarda tovagliati, copripiumoni e piumoni d’oca, senza fare un elenco tutto ciò che è tessile per la casa.

  • Come si può vedere dalle foto siete riusciti a mantenere l’alta qualità legata soprattutto alle tradizioni ladine, tirolesi e alpine, nonostante viviamo in un periodo storico che incontra sempre più ostacoli dettati da crisi economiche, pandemie e guerre. Qual è il segreto per mantenere l’innovazione e la costanza nel delicato dialogo tra domanda e gusti del mercato?

Uh, che domanda difficile!

Allora, sicuramente alla base del nostro lavoro ci sono l’impegno e la curiosità che ci spingono a scoprire nuovi brand, ed a offrire in ogni stagione qualcosa di diverso e di nuovo.

Poi, ovviamente, non devono mancare la dedizione al lavoro e la cortesia verso il cliente. Sono tutte cose che la mamma Giuseppina ci ha insegnato e per le quali gliene siamo grate.

Ancor prima di tutto questo, però, non devono mai mancare Il sorriso e la gentilezza: sono le cose che l’ospite nota per prime.

Direi che non sono segreti ma solo piccole attenzioni alla base del lavoro di tutti.

  • Alta qualità è sinonimo anche di sostenibilità?

Nella fase di ricerca dei prodotti facciamo molta attenzione a rivolgerci ad aziende serie, preferibilmente Made in Italy, e con caratteristiche che rispettano le norme di sostenibilità.

Devo dire che non è un’operazione facile perché siamo “bombardati” dal fastshopping Made in China, il quale purtroppo distrugge il mercato dei piccoli artigiani.

 Ce la mettiamo tutta per offrire creazioni nostre o prodotti di brand che si confermano eccellenze italiane e che, evidentemente, vengono a costare poco di più del prodotto estero più commerciale. 

  • Quando si entra nel vostro negozio si matura subito il desiderio di voler comprare qualunque cosa. Ma ci sono dei capi hanno un maggior successo rispetto ad altri?

No, direi che la vendita è abbastanza omogenea su tutti i settori.

Dipende comunque dal periodo dell’anno. Per esempio, in autunno si osserva una maggiore vendita dei piumoni e copripiumoni.

  • Partecipate anche a eventi fieristici del settore? Se sì, ci sono degli eventi ai quali siete più legate o che comunque hanno un maggio prestigio?

Recentemente siamo state come acquirenti a Parigi alla MAISON&OBJECT, famosissima fiera per la casa, dove abbiamo scoperto tantissime aziende nuove.

E’ un’esperienza molto formativa, attraverso la quale si imparano varie tecniche per arredare il negozio.

E’ un’occasione per “rubare” idee.

Per quanto riguarda, invece, gli eventi in cui esponiamo direttamente noi: ci potete trovare nelle casette dei Mercatini della Fata, in centro a Moena. Passate a trovarci.

Il mercatino è davvero suggestivo e, nel periodo natalizio, Moena diventa un paese delle favole.

  • Quando non vi trovate in negozio, c’è un posto del cuore in cui amate andare?

Tante teste, tante idee…

Tra di noi c’è chi ama la città e alla prima occasione viaggia tra Trento, Bolzano e Verona.

Poi c’è chi ama stare a casa e chi invece, come me, ama le escursioni nelle nostre magnifiche Dolomiti. Ma la baita al passo San Pellegrino rimane il posto del cuore.

  • Una domanda su Moena, la Fata delle Dolomiti: qual è il vostro rapporto con questa bellissima perla delle Dolomiti?

In una sola parola: CASA.

Puoi amarla oppure no ma rimane il posto rassicurante dove torni ogni sera.

  • Dove può contattarvi chi volesse avere informazioni sui vostri prodotti?

Ci può contattare tramite le nostre pagine social @tessilidealabora dove siamo attive con tutte le novità, su whatsapp al nostro numero 377/3501300, consultando il nostro sito www.tessilidealaboramoena.it o via mail laboramoena@alice.it vi spediremo a casa tutto ciò che vi piace.

Grazie Mille Enrico!

Grazie mille a voi per tutta la disponibilità e la vostra infinita gentilezza!

Enrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian