Vai al contenuto
Home » Archivio » MOENA SI PREPARA A FESTEGGIARE IL SUO SANTO PATRONO: SAN VIGILIO

MOENA SI PREPARA A FESTEGGIARE IL SUO SANTO PATRONO: SAN VIGILIO

Entriamo nella seconda metà del mese di giugno e Moena entra nel vivo dei preparativi per una delle feste più sentite in paese: la festa del suo protettore, San Vigilio.

Il giorno dedicato al santo patrono di Moena cade il 26 giugno ma, in occasione dei 170 anni di attività, la Banda Comunale di Moena ha deciso di allargare i festeggiamenti a una settimana, per celebrare al meglio la festa del santo che ha dato il nome alla bellissima chiesa, presente all’ingresso del paese.

Conosciuto come il patrono della città di Trento e Diocesi trentina, San Vigilio viene venerato anche a Moena, bellissima e suggestiva perla alpina della Val di Fassa. Una località, la Val di Fassa, in cui la cultura religiosa è molto sentita e che si esprime attraverso chiese, realizzate nel corso della storia con un bellissimo stile gotico.

Come anticipato all’inizio dell’articolo, i festeggiamenti inizieranno il giorno 21 giugno alle ore 18:00 quando verrà inaugurata l’apertura del simbolico tendone in località Navalge.

Dopo la cerimonia di apertura verranno aperte le cucine e si darà via alla festa con tante possibilità di degustazioni.

I festeggiamenti continueranno fino a sera, quando si esibirà la band austriaca Die Lauser

Sabato 21 giugno si aprirà la seconda giornata dedicata alla Sègra Dè Sèn Vile.

Si apre con la solenne manifestazione culturale dedicata alla Grande Guerra, Montagne di Pace, per poi proseguire con festeggiamenti per i 150 anni dei Vigili del Fuoco di Moena e nel pomeriggio ci sarà un piccolo spazio dedicato ai bambini.

Dalle ore 14:00 alle ore 16, infatti, verrà allestito un laboratorio di disegno: Impariamo a disegnare le formiche con Fabio Vettori. Le iscrizioni saranno aperte presso il negozio “Le Formiche di Fabio Vettori“.

Il sabato sera sarà ancora festa con una nuova apertura del tendone e delle cucine. Ad allietare la serata il gruppo austriaco Innkreisebuam.

Domenica 23 giugno si riparte con Montagne di Pace, la consueta apertura delle cucine e, nel primo pomeriggio, la grande sfilata per le vie di Moena in occasione dei 170 della Banda Comunale di Moena, condotta dal maestro Roberto Silvagni.

La sfilata sarà un’esibizione itinerante di varie bande di rappresentanza. Partirà dalla caserma dei Vigili del Fuoco per poi proseguire verso Piaz de Sotegrava e quindi in Piaz de Ramòn. Seguirà nel tipico rione Turchia per poi spuntare lungo la s.s. del Passo San Pellegrino. Da qui tornerà nuovamente in Piaz de Sotegrava per poi rientrare verso il tendone.

Dopo la nuova apertura del tendone si arriverà alla serata di festa in compagnia della band musicale trentina Tirock Band

La Sègra Dè Sèn Vile terminerà il 26 giugno, giorno in cui viene celebrato dalla chiesa cattolica il Santo Protettore trentino.

Alle 8:30 ci sarà la tradizionale sveglia in paese a opera della Banda Comunale, a seguire la santa messa l’apertura delle cucine e, nel pomeriggio, si prevedono possibili sorprese musicali, per cui non ci resta che attendere l’inizio della festa!

Enrico Pedace

ARTICOLI SIMILI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian