Vai al contenuto
Home » Archivio » MOENA INCONTRI: UN ANNO FA “LA NEVE E’ CANDIDA ANCHE IN ESTATE” A MOENA

MOENA INCONTRI: UN ANNO FA “LA NEVE E’ CANDIDA ANCHE IN ESTATE” A MOENA

Succede che i sogni, se inseguiti con costanza e dedizione, si avverino. Ed è bellissimo.

Ed è quello che è successo a me l’anno scorso, grazie al bellissimo regalo che Moena, la Fata delle Dolomiti, ha voluto farmi.

Chi mi segue, sui social e sul blog, sa quanto io ami questa meravigliosa località alpina. Un amore nato per caso, quando nel 2015 trascorsi la mia prima settimana bianca al cospetto della Fata.

Fu amore a prima vista.

I suoi scorci fiabeschi, l’atmosfera magica che si respira tra i suoi vicoli, le maestose Dolomiti che la sorvegliano. Tutti ingredienti deliziosi che mi fecero innamorare di lei.

Fu allora che, inconsciamente, iniziai a fantasticare su come sarebbe potuto essere affascinante vivere in un posto così bello. Da allora non potei più fare a meno di trascorrere un periodo di vacanza, ogni anno, a Moena.

E così, vacanza dopo vacanza, prese vita nella mia mente la storia di Lorenzo e Iris, raccontata nel mio romanzo: La neve è candida anche in estate.

Scrissi una storia semplice ma che, per me, aveva e ha tutt’oggi un significato profondo. E forse fu proprio questo mio legame che molte persone, di Moena e non solo, percepirono tanto da far giungere il potere della lettura anche nel mio posto del cuore.

Fu così che, a un certo punto, si verificò una cosa inaspettata e stupenda. Ricevo un telefonata dalla mia carissima amica Susanna, amministratrice della pagina VisitMoena.it, per propormi una presentazione del mio romanzo proprio a Moena, nel corso degli eventi estivi programmati proprio per l’estate 2023.

Potete immaginare il mio stupore quando sentii quella notizia. Dovetti attendere qualche istante prima di realizzare ciò che le mie orecchie avevano udito. E quando capii che non stavo sognando o avendo qualche strana allucinazione uditiva feci i salti di gioia, accettando quel meraviglioso invito.

MOENA TRA LE PAGINE

Nel corso degli eventi che caratterizzano l’Estate Moenese, è presente una manifestazione letteraria, fiore all’occhiello della cultura che si respira in questa magica Perla Alpina.

Si tratta di Moena tra le Pagine una manifestazione culturale curata, con passione e dedizione, dall’Assessore alla Cultura e Vice Sindaco, del Comune di Moena, Cristina Donei.

Pur ricoprendo una carica istituzionale molto importante, Cristina riuscì a mettermi subito a mio agio. Aveva già letto il mio libro, apprezzandolo molto, e davanti a un buonissimo caffè, immersi nella magico panorama di Moena, mi spiegò tutta la presentazione dell’evento.

Arrivò, poi, il tanto atteso 4 luglio 2023. Superfluo dire quanto io fossi emozionato. Era la mia primissima presentazione di un mio romanzo e per giunta nel luogo in cui avevo deciso di ambientarla. La mia mente sembrava un’altalena su cui si alternavano momenti di felicità e istanti di ansia.

E intanto la libreria presente a Moena aveva esposto i miei libri, ed espone tutt’oggi, tra i suoi scaffali per la vendita al pubblico. Non riuscivo a credere ce stava succedendo tutta quella meraviglia.

La presentazione fu un evento che conserverò per sempre nel mio cuore. Poter parlare della mia storia, di come è nata e di quanto ami profondamente questo posto, è stato meraviglioso.

Vedere le persone attente e curiose di conoscere tutti quei particolari mi ha emozionato tantissimo.

La frase che ho creato in qui momenti e che continuo a dire ogni giorno che ripenso a quegli istanti indimenticabili è stata: un luogo chiamato Fata delle Dolomiti non può che essere popolato da persone meravigliose.

Per la realizzazione di questo sogno non finirò mai di ringraziare Susanna che, fin dal primo giorno, ha creduto nel mio sogno, nella mia storia e nel mio desiderio di far vivere più a lungo possibile le vicende dei miei personaggi.

Enrico

ARTICOLI SIMILI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_ITItalian